Mediolanum Capitale Autonomia

A cosa serve

Pensata per aiutarti in caso di perdita dell'autosufficienza a seguito di malattia o infortunio, Mediolanum Capitale Autonomia è la soluzione di protezione che opera nel momento in cui si dovesse perdere la capacità di svolgere in autonomia le seguenti attività elementari della vita quotidiana:

  • lavarsi;
  • alimentarsi;
  • spostarsi;
  • vestirsi.

La perdita totale, riconosciuta permanente e consolidata, di almeno 3 di tali attività elementari della vita quotidiana determina la stato di non autosufficienza e l'attivazione di Mediolanum Capitale Autonomia.
Parimenti si considera non autosufficiente la persona affetta da morbo di Alzheimer o da similari demenze senili invalidanti di origine organica, che necessiti di assistenza costante di una terza persona per compiere almeno 3 delle 4 attività elementari della vita quotidiana.

Cosa offre

Mediolanum Capitale Autonomia è una polizza di durata decennale rinnovabile per tutta la vita dell’Assicurato. Possono sottoscriverla tutte le persone fisiche con un’età compresa tra 20 e 70 anni compilando l’apposito questionario sanitario.
Prestazione: verrà riconosciuto il rimborso delle spese sanitarie nei limiti del massimale mensile indicato in polizza fino alla cessazione dello stato di non autosufficienza. La personalizzazione dei massimali, da un minimo di 1.000 € a un massimo di 5.000 € mensili, offre una risposta alle diverse esigenze di copertura. Alla copertura base della polizza si accompagna una garanzia di Assistenza volta a supportare l’esigenza di servizi sanitari, non sanitari, di riabilitazione, di supporto psicologico e di adattamento dell’abitazione.

L’opzione “Non Autosufficienza parziale” consente di ricevere un capitale di 10.000 € qualora venga riconosciuto uno stato di non autosufficienza parziale intesa come incapacità di svolgere 2 delle 4 attività elementari della vita quotidiana.

Si ricorda che:
in caso di riconoscimento dello stato di non autosufficienza, la prestazione sarà erogata a decorrere dal novantesimo giorno successivo alla data di presentazione della denuncia di sinistro (franchigia assoluta).

Un’opportunità in più:
è possibile sottoscrivere l’opzione “Annulla Franchigia”. In questo caso, oltre al rimborso spese mensile previsto al riconoscimento della non autosufficienza, saranno erogate in un’unica soluzione, unitamente alla prima corresponsione, 3 mensilità a titolo di rimborso forfettario.

Si ricorda che:
sono presenti periodi di carenza a decorrere dalla data di entrata in vigore del contratto, durante i quali la polizza è inoperativa:
• carenza pari a 3 anni nel caso in cui la non autosufficienza sia conseguente al morbo di Alzheimer o demenze senili di origine organica;
• carenza pari a 1 anno nel caso in cui la non autosufficienza sia conseguente a malattie diverse da quelle sopra indicate;
• non sono previsti periodi di carenza nel caso in cui la non autosufficienza sia conseguente ad infortunio.

Cosa è richiesto

Il premio varia in funzione di 3 fattori:
- l’età dell’Assicurato al momento della sottoscrizione;
- lo stato di salute valutato attraverso il questionario sanitario;
- il massimale mensile di rimborso scelto.
Un Assicurato di 55 anni che scelga un massimale mensile di 1.500 € pagherà un premio mensile pari a 115,83 €.

Si ricorda che:
• il 19% del premio corrisposto è detraibile annualmente con il limite massimo di 1.291,14 €.

Un'opportunità:
per i clienti correntisti di Banca Mediolanum il premio può essere frazionato mensilmente senza oneri aggiuntivi.

Cosa fare in caso di

In caso di sinistro, per una sua più rapida gestione, sarà possibile inviare la denuncia all’Ufficio Sinistri di Mediolanum Assicurazioni S.p.A., collegandosi al sito bmedonline.it ed accedendo alla sezione “Protezione” per inserire on line i dettagli del sinistro.
La denuncia di sinistro potrà essere inviata, in alternativa, alla Compagnia mediante posta raccomandata - spedita a Mediolanum Assicurazioni S.p.A. - Ufficio Si.R.E., Palazzo Meucci I° piano, Via F. Sforza 15, 20080 Basiglio (MI) - o posta elettronica (sire@mediolanum.it), utilizzando il “Modulo di denuncia Sinistro” allegato in fac-simile alle Condizioni di Assicurazione. Per eventuali chiarimenti è possibile contattare l’“Ufficio Sinistri Rami Elementari” di Mediolanum Assicurazioni S.p.A. al numero telefonico 800.900.510 o 02.9045.1520 per chiamate dall’estero (lunedì - giovedì: 9.30/12.30 - 14.00/16.30; venerdì: 9.30/12.30). Sarà possibile conoscere il nome e cognome del Tutor a te dedicato che gestirà la tua situazione e ti accompagnerà passo dopo passo.

Per una corretta denuncia del sinistro consulta inoltre il documento "Istruzioni per la denuncia del sinistro" disponibile nella sezione allegati.



Set Informativo

Il documento che segue è in formato PDFDocumento informativo precontrattuale Danni (c.d. DIP Danni)
Il documento che segue è in formato PDFDocumento informativo precontrattuale aggiuntivo Danni (c.d. DIP Aggiuntivo Danni)

Il documento che segue è in formato PDFCondizioni di Assicurazione
Il documento che segue è in formato PDFModulo di Proposta




Documenti allegati

Il documento che segue è in formato PDFModulo di denuncia sinistro
Il documento che segue è in formato PDFReferto Medico di sinistro
Il documento che segue è in formato PDFIstruzioni per la denuncia del sinistro

Messaggio pubblicitario. Prima della sottoscrizione leggere il Set Informativo disponibileanche presso gli uffici dei Consulenti Finanziari abilitati all'offerta fuori sede di Banca Mediolanum. La polizza prevede l'applicazione di franchigie, scoperti e massimali, nonché limitazioni ed esclusioni alla Copertura Assicurativa. Per aspetti di maggior dettaglio leggi le Condizioni di Assicurazione.